Qualità aria in casa, inquinamento da formaldeide

Qualità aria in casa, inquinamento da formaldeide

E’ importante conoscere la qualità dell’aria in casa propria ed è fondamentale sapere come garantire una buona qualità dell’aria domestica. La formaldeide è una delle sostanze chimiche responsabili di una cattiva qualità dell’aria in casa.

Che cos’è la Formaldeide

La formaldeide è un composto organico che appartiene alla famiglia delle aldeidi. Ha forma triangolare ed è composto da un atomo di carbonio, due di idrogeno ed uno di ossigeno. Nelle nostre case, a temperatura ambiente, si trova in forma gassosa e può quindi essere inalato dalle persone.

L’Associazione Internazionale per la Ricerca sul Cancro ha inserito la formaldeide nell’elenco di sostanze considerate cancerogene per l’uomo. E’ una sostanza molto pericolosa se presente nelle nostre case in concentrazioni superiori a 0,1 parti per milione (ppm). La qualità dell’aria in casa dipende quindi dalla quantità di formaldeide che è possibile rilevare con appositi strumenti.

La formaldeide viene utilizzata largamente nell’industria tessile, nella produzione di truciolato e lacche per i mobili e nella produzione di polimeri. Viene inoltre impiegato come battericida, nella colla, nelle vernici, nella produzione di altri composti chimici. Di conseguenza la formaldeide è di solito presente nelle nostre case in quanto proveniente da fonti come: mobili, pitture, colla, tappeti, tende, pannelli fonoassorbenti, controsoffitti.

Rilevare  la Formaldeide

La qualità dell’aria in casa è buona nella maggior parte dei casi in cui si aprono spesso le finestre e si consente un buon ricircolo d’aria. E’ comunque possibile misurare la qualità dell’aria in casa con appositi strumenti che rilevano le quantità di formaldeide presente.

Io ho acquistato due rilevatori su Amazon, uno è il Trotec BQ16 e l’altro il Temptop LKC-1000S. Ho potuto verificare nel mio caso, un valore di formaldeide (HCHO) che oscilla tra 0.01 e 0.03 ppm. Ti ricordo che il valore massimo oltre il quale cominciano i problemi seri è 0.10 ppm. Ritornando a parlare dei due rilevatori che ti ho menzionato prima, devo dire che il Temptop LKC-1000S è sicuramente superiore. Ho potuto verificare che, mentre i valori di formaldeide erano pressapoco identici per i due rilevatori, i valori di TVOC indicati dal Trotec BQ16 non erano corretti. Quindi se vuoi verificare la qualità dell’aria in casa ti consiglio di acquistare il Temptop LKC-1000S. Oltre ad essere più preciso, misura anche i valori di TVOC, PM10 e PM2.5.

Rilevatore formaldeide TemTop
Rilevatore formaldeide TemTop

Migliorare la qualità dell’aria in casa 

Esistono dei modi per migliorare la qualità dell’aria in casa. Il più banale ma il più importante è quello di aprire spesso le finestre e far circolare nuova aria dentro casa. Ovviamente solo se l’aria esterna è migliore di quella interna. Se abiti in centro città evita di fare questa operazione nell’ora di punta del traffico stradale. Un altro modo per migliorare la qualità dell’aria in casa è quello di acquistare un purificatore d’aria.

Io ho acquistato un Dyson Pure Cool e, anche se abbastanza costoso, devo dire che ha fatto la differenza. Lo utilizzo principalmente nella camera da letto. Grazie ai rilevatori di formaldeide, ho potuto verificare la diminuzione del valore indicato utilizzando il Dyson Pure Cool. Ho potuto constatare che utilizzare un purificatore d’aria equivale ad attuare un ricircolo d’aria negli ambienti. Mi rendo conto che il costo possa essere proibitivo, ma la qualità del prodotto è molto elevata. Infatti il Dyson Pure Cool funziona anche per altri inquinanti come l’NO2, i VOC e le polveri sottili. Inoltre il purificatore d’aria Dyson è programmabile e si può comandare con una apposita applicazione che ti darà tutte le statistiche ed il monitoraggio in continuo dei vari inquinanti.

Purificatore d'aria Dyson
Dyson Pure Cool

Se vuoi acquistare un purificatore d’aria, considera anche il dimensionamento. Più grande è la stanza, maggiore dovrà essere la potenza del purificatore. Ti lascio una lista di purificatori d’aria meno costosi ma comunque a mio avviso funzionali allo scopo di migliorare la qualità dell’aria in casa:

Philips Purificatore d’Aria AC1215/10

LEVOIT Purificatore d’Aria Casa Hepa Torre

PARTU Purificatore d’Aria HEPA

Levoit Purificatore d’Aria Casa

Wi-Fi Purificatore d’Aria HEPA Filtro Casa, Tendomi

Himylife Purificatore d’Aria Portatile con Filtro HEPA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: