Visualizzare con SNAP le immagini satellitari xml di Copernicus

Visualizzare con SNAP le immagini satellitari xml di Copernicus

Il programma Copernicus fornisce immagini aggiornate della terra, i dati che vengono scaricati però, non sono semplici immagini, bensì una serie di cartelle con vari files all’interno. Se vuoi sapere come visualizzare con SNAP le immagini satellitari xml che hai già scaricato con Copernicus, continua la lettura. Se invece vuoi sapere come scaricare le immagini satellitari aggiornate tramite il Copernicus Open Access Hub, clicca qui.

SNAP – visualizzare le immagini satellitari xml

Per visualizzare con SNAP le immagini satellitari xml di Copernicus, dobbiamo aprire il file xml che inizia per “MTD_” con un software specifico.

Questo software si chiama SNAP ed è stato realizzato dall’Agenzia spaziale Europea allo scopo di poter gestire la mole di dati e di immagini satellitari che forniscono le missioni sentinel del programma Copernicus. Il Software SNAP è gratuito ed è scaricabile dal sito ESA a questo indirizzo, selezionando la versione più adatta al proprio sistema operativo.

Come utilizzare SNAP

Una volta installato il software, sarà possibile visualizzare con SNAP le immagini satellitari xml scaricate con l’open access hub del progetto copernicus. Per farlo basterà cliccare sull’icona per aprire la cartella in cui risiedono i files che hai scaricato con l’open access hub di Copernicus. Seleziona il file xml che inizia per MTD_ e aprilo, successivamente clicca con il tasto destro sul nome dei dati che appaiono nella finestra “Product Explorer”. Infine clicca sulla voce “Open RGB images Windows” per visualizzare le immagini satellitari aggiornate, come evidenziato nella prossima immagine.

SNAP come aprire le immagini satellitari di Copernicus
Aprire le immagini satellitari scaricate con Copernicus

 

 

 

 

 

 

A questo punto si aprirà una finestra in cui è possibile scegliere il profilo, si possono tranquillamente lasciare invariate le opzioni e confermare il tutto.

Snap selezione profilo RGB immagini satellitari
Selezione del profilo RGB delle immagini satellitari

 

Adesso sarà finalmente possibile visualizzare con SNAP le immagini satellitari xml che hai scaricato tramite l’open access hub di Copernicus. Lascio scoprire a te le varie opzioni che il software SNAP ti mette a disposizione per gestire le immagini che hai scaricato. Se vuoi sapere come esportare in piena risoluzione l’immagine satellitare che hai manipolato con il software SNAP, ti basterà continuare a leggere.

Come esportare l’immagine satellitare visualizzata con SNAP  

Per esportare l’immagine satellitare aggiornata che hai scaricato tramite il programma Copernicus, basta cliccare l’immagine col tasto destro e selezionare la voce “Export View as Image“, come indicato nella prossima immagine.

Esporta immagine satellitare aggiornata
Come esportare l’immagine satellitare scaricata

 

Infine si aprirà la finestra per indicare il nome e l’ubicazione del file da salvare. Come evidenziato nella seguente immagine sarà possibile selezionare la risoluzione, io ti consiglio di selezionare “Full Resolution” .

Ovviamente le immagini che hai scaricato non potranno avere la risoluzione che puoi ottenere con il servizio di Google Earth. Questo perchè il servizio di Google ti mostra immagini non aggiornate, vecchie di parecchi mesi. Al contrario con il programma Copernicus, potrai ottenere immagini satellitari sempre aggiornate a pochi giorni. Se vuoi sapere come scaricare le immagini satellitari aggiornate, ti consiglio di leggere immagini satellitari aggiornate, Copernicus.  

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: